TEAM BUILDING – TEAMWORK – OUTDOOR TRAINING

La barca a vela rappresenta un vero e proprio “laboratorio” nel quale si possono riproporre in maniera estremamente efficace le dinamiche e problematiche che si presentano quotidianamente nel mondo aziendale.

Un gruppo si può affiatare facendo qualunque cosa, ma c’è un’attività che riproduce al meglio le dinamiche del lavoro di squadra: navigare a vela!

Barca = Azienda

Su una barca, come in una azienda, le persone devono collaborare in modo efficiente e produttivo per raggiungere l’obiettivo comune.
Ognuno ha il proprio ruolo, con mansioni e responsabilità diverse, ma sono la sinergia,l’omogeneità dell’obiettivo, il tempismo e l’affiatamento, permettono l’ottimizzazione dello sforzo e il raggiungimento del risultato.
Per questo molte aziende scelgono la barca a vela come esperienza di gruppo per incrementare la relazione e la collaborazione tra i partecipanti, incoraggiare la comunicazione interpersonale, aumentare la fiducia in sé stessi e nel team, consolidare obiettivi comuni, creare senso di appartenenza, stimolare la competitività.

L’attività di Team Building in barca a vela diventa così fondamentale per tutte quelle Aziende che desiderano imparare a trasformare un semplice gruppo di lavoro in una squadra ad alte prestazioni, motivata e orientata al raggiungimento degli obiettivi:

• creare uno spirito di team
• conoscere le potenzialità dei propri collaboratori e colleghi
• gestire al meglio i diversi stili di comportamento
• sviluppare un forte senso di appartenenza e aggregazione

Le numerose analogie con la vita in azienda fanno della barca a vela uno degli strumenti più adatti per una esperienza efficace di team building.

Equipaggio come team aziendale, skipper come team leader, rotta come strategia aziendale, destinazione come obiettivo, mare o lago come mercato con relativi pericoli e decisioni da prendere in fretta, intensità e direzione del vento come opportunità o rischio, sono solo alcune delle metafore che possono essere utilizzate per vivere un’esperienza illuminante.

In più la regata rappresenta perfettamente la competizione nel mercato, e qui possiamo trovare molti altri elementi interessanti su cui lavorare: l’affiatamentotra i membri dell’equipaggio, l’impegno di tutti per il bene comune, la rinuncia ai personalismi, l’importanza della sicurezza e dell’organizzazione, della prudenza e del saper osare, la competenza tecnica per svolgere bene il proprio ruolo, la disponibilità a fare fatica, la generosità nell’aiutare il più fragile, l’autocontrollo sotto stress… fino al puro piacere di stare insieme, all’entusiasmo per la vittoria, alla capacità di imparare dalla sconfitta.

Un team affiatato non nasce automaticamente, per il semplice fatto di trovarsi “sulla stessa barca”. La sua creazione passa invece attraverso un processo di formazione che avviene per gradi, con l’apprendimento e l’esperienza. Ed è proprio l’esperienza della navigazione a vela che più di ogni altra riesce in tempi brevi a mettere in evidenza i passaggi più importanti, le trappole e i benefici della costruzione di un equipaggio, ossia di un team. E lo fa divertendo e appassionando tutti ad una bellissima avventura!

Il team building in barca a vela, oltre ad essere molto divertente e appassionante, porta rapidamen e al miglioramento delle relazioni interpersonali, alla scoperta di doti inespresse in ciascuno, alla valorizzazione del singolo e alla sua accettazione all’interno del gruppo, con un obiettivo comune: avere successo.

Tutto questo è lo specchio più realistico della vita e delle dinamiche in azienda, con in più la scoperta che il gruppo può anche divertirsi a stare insieme.

Regata = mercato

Utenti con esperienza

La Regata di flotta riunisce in competizione tre o più imbarcazioni che condividono l’insieme di regole, condizioni e vincoli per cui competere con altre barche simili o identiche, suddivise in classi.

Il Match Race è pura competizione, una sfida tra due imbarcazioni assolutamente identiche, scambiate dai concorrenti durante il “round-robin”, dove ogni team deve scontrarsi contro tutti gli altri e i primi classificati si sfideranno ancora nelle semi-finali e finali. Il susseguirsi di cambi di barca e turni on/off promuove una corretta gestione delle energie, favorendo la capacità di attivarsi solo nel momento in cui si entra in azione. La sincronia tra team e imbarcazione è ciò che fa la differenza.

Team race è considerata tra le discipline più divertenti ed emozionanti. Il format vede due team, ognuno composto da due equipaggi, darsi battaglia su quattro imbarcazioni su un percorso breve (circa 15-20 minuti la durata totale) a vele bianche. Arbitraggio rigorosamente in acqua. Vince il team che riesce ad evitare che una delle due imbarcazioni della squadra risulti ultima. Per intenderci la combinazione 1° e 4° è perdente rispetto a quella 2° e 3°.

Your Content Goes Here

Your Content Goes Here

Saper andare in barca

Saper andare in barca

Utenti senza esperienza